Tarantini Domenico, “L’università del Medioevo. Padre Gemelli e l’Università del Sacro Cuore”. A seguire, Mimmo Franzinelli, “Il magnifico Rettore e il munifico Dittatore”

Edito da Anteo, Ragusa, Dicembre 1990 (Seconda Edizione), 94 p.

Pubblicato per la prima volta per Edizioni RL-Volontà nel 1962, “le fonti utilizzate dall’Autore sono costituite […] esclusivamente da documentazione ufficiale: L ’Uni­versità cattolica del S. Cuore di mons. Francesco Olgiati (Milano, 1955), articoli della rivista «Vita e Pensiero» e stralci da corrispondenze del quotidiano milanese «L’Italia». Un materiale montato da Tarantini in modo da evi­denziare il progetto politico portante di un’istituzione basilare del blocco culturale di potere (prima col fascio lit­torio e poi con lo scudo-crociato). I quattro capitoli del saggio (L ’Università del Medioe­vo — L ’adesione al fascismo — L ’anticomunismo, la guerra e il dopoguerra — Le nuove facoltà) segnano con cadenza tematico-cronologica altrettanti punti nodali della vita dell’«Università Cattolica»: l’originario programma tomisti­co di restaurazione ideologica; l’intreccio di interessi tra gemelliani e mussoliniani; il distacco dal regime e la con­tinuità ideologica sotto il segno dell’anticomunismo; l’e­spansione degli anni Cinquanta nel quadro politico cen­trista.”

Link Download: https://mega.nz/file/PMYGXAKb#hhkb6ycdobBawe8bS0CcJ56Z9EObKEc9BBigXZeieOU

Questa voce è stata pubblicata in Libri e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.