Elementi per la ripresa di una pratica anarchica dell’antimilitarismo rivoluzionario

Edito dalle Edizioni della Rivista Anarchismo, Catania-Forlì, Marzo 1982, 32 p.

Questo opuscolo, redatto dai compagni della redazione della rivista «Anarchismo» di Forlì e da quelli delle «Edizioni Anarchismo» di Catania, si propone lo scopo di fissare alcuni elementi per un dibattito e una chiarificazione che possano portare la pratica anarchica dell’antimilitarismo fuori delle pastoie del pacifismo e dell’interclassismo, facendone una parte di una più vasta strategia libertaria di attacco allo stato e al suo dominio. Un compito questo che, in un momento in cui il potere sta impegnando tutti i mezzi a sua disposizione per provocare la massima confusione possibile sui temi della pace, della guerra e del militarismo, richiede la più grande at­tenzione e il più continuo impegno da parte dei militanti del nostro movimento per riportare la propaganda e l’azione anti­militarista sul solo terreno sul quale essa può svilupparsi effi­cacemente: quello dello scontro di classe in atto.

Link Download: https://mega.nz/file/eZoQDQII#66NNAx8w_WTvL5b9KNVMtMBDRJz1kOCdJlOycYsfuEg

Nota dell’Archivio
-Numero unico allegato come supplemento al n. 39 della rivista «Anarchismo»

Questa voce è stata pubblicata in opuscoli e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.